Italiano
Mostra il menu completo

Informazioni

Battere nel suono

Il battito si verifica quando due toni con una piccola differenza di intonazione sono suonati allo stesso tempo. Le ondate di entrambi i toni poi si sommano e si influenzano a vicenda. In alcuni momenti amplificano reciprocamente e in altri momenti indeboliscono reciprocamente. Nella figura che segue, sono riportati due toni (F1 e F2) con una piccola differenza di frequenza. In onda fondo entrambi i toni sono sommati (f1 + f2). La battitura avvenendo per la amplificazione alternata e indebolimento del segnale combinato è chiaramente visibile. La frequenza dei battiti è esattamente uguale alla differenza dei due toni (f2 - f1).

Battiti di ottave
Quando due toni che si trovano a circa un'ottava di distanza l'uno dall'altro sono suonati allo stesso tempo possono anche verificarsi i battiti. In questo caso occorrono da battiti l'aggiunta dell’ottava più alta e la prima armonica della ottava più bassa. Si tratta ancora una volta, proprio come con 'battiti normale', due frequenze che si trovano vicino a vicenda.
Il battito si verifica quando due toni con una piccola differenza di intonazione sono suonati allo stesso tempo
Vai all